L’Iniziativa Internazionale sulla Subsidenza di UNESCO (LaSII – Land Subsidence International Initiative) ha pubblicato su SCIENCE la prima mappa mondiale del pericolo di subsidenza causata dallo sfruttamento delle risorse idriche sotterranee. La ricerca, guidata da Herrera-García del Servizio Geologico di Spagna, è stata sviluppata anche con la collaborazione dei ricercatori italiani Luigi Tosi (IGG-CNR e LaSII), Mauro Rossi (IRPI-CNR) e Pietro Teatini (ICEA-Università di Padova e LaSII).

La subsidenza, un processo lento e graduale, può ridurre in modo permanente la capacità di immagazzinamento d’acqua dei sistemi acquiferi, danneggiare edifici e infrastrutture, aumentare il rischio di inondazione nelle aree alluvionali e nelle pianure costiere. I risultati di questo studio evidenziano che la subsidenza indotta dallo sfruttamento delle risorse idriche sotterranee è un pericolo globale e che può causare impatti ambientali, sociali ed economici rilevanti. Lo studio rivela che le potenziali aree di subsidenza minacciano 1,2 miliardi di persone e il 21% delle principali città del mondo, con l'86% della popolazione esposta che vive in Asia; stima inoltre che l'attuale esposizione economica alla subsidenza potenziale ammonti a US$ 8,17 trilioni, o il 12% del prodotto interno lordo mondiale. Una simulazione predittiva al 2040, che prende in considerazione anche lo scenario IPCC - RCP8.5 di cambiamento globale, mostra che circa 635 milioni di persone vivranno in aree soggette a inondazioni, dove la subsidenza potrebbe aumentare in modo considerevole la probabilità di inondazione.

Riferimento bibliografico:  Herrera-García G., Ezquerro P., Tomás R., Béjar-Pizarro M., López-Vinielles J., Rossi M., Mateos R.M., Carreón-Freyre D., Lambert J., Teatini P., Cabral-Cano E., Erkens G., Galloway D., Hung W.C., Kakar N., Sneed M., Tosi L., Wang H., Ye S., 2021, Mapping the global threat of land subsidence, Science, Vol. 371, Issue 6524, pp. 34-36, DOI:10.1126/science.abb8549

L’articolo è disponibile al  link: https://science.sciencemag.org/content/371/6524/34

Affiliazioni, Materiali/Metodi, Testo supplementare, Tavole, Figure, Bibliografia sono disponibili al link: https://science.sciencemag.org/content/suppl/2020/12/29/371.6524.34.DC1

Naviga nella mappa: https://www.igme.es/unesco-global-subsidence-map

LaSII-UNESCO web page: https://www.landsubsidence-unesco.org/

Per ulteriori informazioni: Luigi Tosi, CNR-IGG (luigi.tosi(at)igg.cnr(dot)it).