NomePaolo
CognomeBrenni
SedeFirenze
Emailp.brenni(at)museogalileo(dot)it  
RuoloRicercatore
Telefono055 27577521

FORMAZIONE

  • Attuale: Dal 2001 ricercatore, Consiglio Nazionale delle Ricerche, IGG, Firenze, consulente e collaboratore della Fondazione Scienza e Tecnica e del museo Galileo
  • 1992-2001: Due contratto quinquennali con il CNR (IGG, Firenze), collaboratore del Museo Galileo e della Fondazione Scienza e Tecnica.
  • 1988-90 : ricercatore CNRS presso il Centre de Recherche en Histoire des Sciences et des Techniques della Cité des Sciences et des Techniques di Parigi
  • 1983-1987: Contratto con la provincia di Firenze per il restauro delle collezioni dell’Istituto Tecnico Salvemini
  • 1981-1983: Consulente per il restauro e il riordino del Museo di Fisica dell’Università di Pavia
  • 1981: Laurea in fisica sperimentale presso l’Università di Zurigo

 ATTIVITA' SCIENTIFICA

  • Storia degli strumenti scientifici, dei loro costruttori e del loro commercio (XVIII-XX sec.)
  • Storia dell’industria di precisione
  • Storia della tecnologia delle scienze
  • Storia della scienza alle esposizioni nazionali, internazionali e universali (XIX sec.)
  • Catalogazione di collezioni di strumenti scientifici di interesse storico
  • Restauro e conservazione di strumenti scientifici di interesse storico.
  • Restauri eseguiti sia per collezioni italiane che straniere.
  • Collaborazione con musei italiani e europei per progetti relativi allo studio e alla catalogazione del patrimonio storico-scientifico.
  • Autore di diversi cataloghi di collezioni di strumenti storici e di oltre 200 articoli scientifici
  • Partecipazione ad innumerevoli congressi, workshop e seminari, sia come relatore, che organizzatore.
  • Referee per riviste (Nuncius, Notes and Records of the Royal Society, Annals of Science, etc.).
  • Esaminatore ed esperto in occasione di lauree o diplomi specializzati.

 PREMI E INVITI

  • Chairman o “key note speaker” a numerose conferenze internazionali
  • Insignito della cattedra G. Sarton Università di Gand, nel 2000
  • Vincitore del Premio Bunge della Jenemann Stiftung nel 2002
  • Nominato socio corrispondente nella Classe di Scienze Fisiche ed Economiche dell’Ateneo di Scienze, Lettere e Arti di Bergamo (2010)
  • Insignito della la medaglia Marc-Auguste Pictet della Socitété de Physique et d’Histoire Naturelle di Ginevra nel 2013
  • Dal 2014 è membro corrispondente dell’Académie Intérnationale d’Histoire des Science

ATTIVITA' E RESPONSABILITA' PROFESSIONALI

  •  Presidente della Scientific Instrument Society dal 2005
  • Presidente della Scientific Instrument Commission dell’ International Union of History and Philosophy of Science (2002-2013)
  • Vicepresidente della Division of History of Science and Technology dell’ International Union of History and Philosophy of Science (2009-2013)
  • Vicepresidente del Consiglio direttivo della SISFA (Società Italiana di Storia della Fisica e dell’Astronomia) dal 2014
  • Membro del Comité d'histoire de l'électricité et de l'énergie (EDF)

PUBBLICAZIONI SCELTE

  • “Prometheus’ Tools, Instrument and Apparatus Used in Atmospheric Electricity Research and Experiments”, in Heering Peter, Hochadel Oliver, Rhees David J. (editors), Playing with Fire Histories of the Lightning Rod,  American Philosphical Society, Philadelphia, 2009, (Transactions of the American Philosophical Society, Vol 99, part 5), pp. 230-255
  • “Les courants à haute fréquence aprivoisés à travers la darsonvalisation et les spectacles publics (1890-1930)” in Le corps humain et l’électricité, Annales d’histoire de l’électricité, N.8 Decembre 2010, pp. 53-71
  • “The evolution of theaching instruments and their use between 1800 and 1930”, in P. Heering, R. Wittje (editors), “Learning by Doing Experiments and Instruments in the History of Science Teaching”, Franz Steiner Verlag, Stuttgart, 2011, pp. 281-315. Also published in: “Science & Education”, Volume 21, Number 2, 2012, pp. 191-226
  • “From workshop to factory: the evolution of instrument-making industry, 1850-1930” in: Buchwald Jed Z.,Fox Robert (editors), The Oxford Handbook of The History of Physics, Oxford University Press, Oxford, 2013, pp. 584-650
  • “Some considerations about the Prices of Physics Instruments in the Ninetheenth Cantury”, in A.D. Morrison Low, S.J. Schechner, P. Brenni (editors) How Scientific Instruments have Changed Hands, Bill, Leiden, Boston, 2016, pp. 57-87. (History of Science and Medicine Library Vol. 56, Scientific Instruments and Collections, Studies Published under the Auspices of the Scientific Instrument Commission, General Editor Giorgio Strano)