NomeLuisa
CognomeOttolini
SedePavia
Emailluisa.ottolini(at)igg.cnr(dot)it 
RuoloDirigente di Ricerca
Telefono0382 985797 - 0382 985883
Research Gate Linkwww.researchgate.net/profile/Luisa_Ottolini

FORMAZIONE

  • Laurea in Fisica (votazione: 110/110 e lode) il 24 luglio 1978 presso l’Università degli Studi di Pavia.
  • Nel corso degli studi universitari è stata ospite del Collegio Ghislieri (http://collegio.ghislieri.it/il-collegio/), posto conseguito mediante concorso nazionale.
  • Dal 1979 al 1986 ha lavorato presso l’Istituto Sperimentale dei Metalli Leggeri (I.S.M.L.) della soc. Alumetal (Gruppo EFIM) di Novara.
  • Nel 1987 ha attivato il progetto strategico del CNR: Microsonda ionica per Ricerche Avanzate nel Settore delle Scienze della Terra con l’installazione presso il Centro di Studio per la Cristallografia Strutturale (CSCC) del CNR di Pavia del primo ed a oggi, unico laboratorio nazionale di Spettrometria in Massa a Ioni Secondari (SIMS) operante nelle Scienze della Terra.

ATTIVITA’ SCIENTIFICA

  • Ricerca di base nello studio dei processi fisico-chimici inerenti la produzione di ioni secondari durante il bombardamento ionico, in vista del superamento delle limitazioni principali della tecnica SIMS (effetti di matrice).
  • Sviluppo di procedure analitiche per l’analisi quantitativa di elementi in tracce (Terre Rare, Sc, Ti, V, Cr, Sr, Zr, Y, Ba, Cs, Nb, Rb, Hf, U, Th), elementi leggeri e volatili (Li, Be, B, H, F, Cl, C) nell’ambito di studi mineralogici, petrologici, geochimici e cristallochimici.

PREMI E INVITI

  • In occasione della celebrazione (22-28/III/2004) dell’ 80° anniversario della fondazione del CNR, inserimento di L. Ottolini nella lista delle 12 ricercatrici CNR che per la loro eccellenza scientifica hanno contribuito e contribuiscono all’avanzamento della scienza ed al progresso dell’Italia www.cug.cnr.it/Ricercatrici%20d'eccellenza
  • Riconoscimento della rilevanza dell’attività svolta da L. Ottolini (CIVR 2001-2003) e ringraziamento a nome del CNR e del Presidente, Prof. Fabio Pistella: (prot. FP/n. 571).
  • Il nome di “Ferri-ottoliniite” ad un nuovo end-member di anfibolo (IMA-CNMMN 2001-67A) (http://webmineral.com/data/Ferri-ottoliniite.shtml). IMA2001-067, IMA2001-067ª
  • Inserimento di L. Ottolini nei ricercatori eccellenti del CNR – periodo 2003-2007
  • www.cnr.it/ValutazioneIst/Allegato_5.pdf (in: AIleqato2, Doc. PG(08)OO7, Section B: Panels for Humanities, Social Sciences and Law, 138).
  • Selezione di una pubblicazione di L. Ottolini "Un modo per tracciare l’eterogeneità del mantello", per gli Highlights CNR 2008-2009 e 2009-2010.
  • Titolo onorifico di “Collaboratrice dell’Università di Liegi” (A.A. 2012-2013 e 2014-2015) (Réf: AEE/AA/MM/AFVS/jl/11777; Réf: AEE/AA/MM/AFVS/bt/11777).

ATTIVITA' E RESPONSABILITA' PROFESSIONALI

  • 1982-1986, Responsabile della “Sezione Strutturistica” presso I.S.M.L. (Novara).
  • 1987 ad oggi, Responsabile del Laboratorio “SIMS (microsonda ionica)” di Pavia.
  • 1986- 2001, Responsabile scientifico del progetto di ricerca del CNR: Microsonda Ionica per ricerche avanzate nel settore delle Scienze della Terra.
  • 03/1989-03/1992 e 03/1992–03/1996, Responsabile per l’Italia dell’accordo di collaborazione scientifica bilaterale con gli Stati Uniti, per il progetto: In-situ quantitative determinations of rare earth elements (REE) and other trace elements in silicate minerals by means of SIMS.
  • 07/1989-07/1992, Responsabile per l’Italia dell’accordo di collaborazione scientifica bilaterale con gli Stati Uniti, per il progetto: In-situ isotopic analyses of oxygen, carbon and sulphur in silicate minerals, carbonates and sulphides by means of SIMS.
  • 1990-2001, Responsabile del Servizio di coutenza nazionale ed attività di servizio SIMS per Università ed Istituti CNR afferenti al Comitato 05.
  • 15/06/2002-15/12/2005, Responsabile di Unità di Ricerca nel Progetto europeo “EUROMELT” ftp://ftp.cordis.europa.eu/pub/improving/docs/rtn_project_summaries_2nd_call.pdf European Research Training Network, Human Potential Programme - HPRN-CT-20002-002 Proposal no. RTN2-2001-00351 (Prot. 100/2003 pos. 6/7/C).
  • 2005-2009, Responsabile della Ricerca Spontanea a Tema Libero (RSTL): Studio della crosta basaltica dell'Islanda (Iceland Drilling Project, IDDP).
  • 19/12/2005 ad oggi, Responsabile dell’Unità Operativa di Supporto (UOS) di Pavia dell’Istituto di Geoscienze e Georisorse (IGG) del CNR.

PUBBLICAZIONI SCELTE

  • Ligi M., Bonatti E., Cipriani A., Ottolini L.: Nature, 434 (2005), 3 March Issue, 66-69.
  • Spengler D., van Roermund H.L.M., Drury M.R., Ottolini L., Mason P.R.D., Davies G.R.: Nature, 440 (2006), 13 April Issue, 913-917.
  • Ottolini L., Laporte D., Raffone N., Devidal J.-L., Le Fèvre B.: Mineral. Petrol., 157 (2009), 313-325.
  • Hatert F., Ottolini L., Schmid-Beurmann P.: Mineral. Petrol., 161 (2011), 531-546.
  • Satow C., Tomlinson E.L., Grant K.M., Albert P.G., Smith V.C., Manning C.J., Ottolini L., Wulf S., Rohling E.J., Lowe J.J., Blockley S.P.E., Menzies M.A.: Quaternary Science Reviews, 117 (2015) 96-112.