NomeFrancesco
CognomeRaffa
SedePisa
Emailfrancesco.raffa(at)igg.cnr(dot)it
RuoloTecnologo
Telefono0506212311

FORMAZIONE

1998 - Laurea in Fisica V.O. Indirizzo di geofisica e fisica dell'ambiente conseguita presso l’Università degli Studi di Messina con tesi dal titolo: Metodi per lo studio delle proprietà di polarizzazione delle onde trasversali generate da processi di fratturazione delle rocce.

2002 - 2006 Titolare di assegno di ricerca professionalizzante presso l’Istituto per l’Ambiente Marino Costiero (IAMC - CNR) di Messina per l'attività di ‘Acquisizione, gestione, elaborazione e restituzione di dati di monitoraggio in ambienti marino-costieri'

Dal 2008 Tecnologo CNR

ATTIVITA' SCIENTIFICA

Dal 2002 si dedica alle tecniche consolidate di monitoraggio per l'osservazione sistematica dei parametri ambientali marini, abbinando la sperimentazione di tecniche di osservazione e acquisizione delle informazioni in tempo reale all'analisi dei dati acquisiti ed al loro l'utilizzo in modelli di simulazione e di previsione numerica.

Dal 2008 ha intrapreso l’attività di messa a punto di innovative tecniche per la stima dei parametri che caratterizzano lo stato superficiale del mare, dalla stima delle correnti alla ricostruzione del moto ondoso e della batimetria, realizzata tramite l'analisi di sequenze di immagini acquisite da un radar nautico in banda X, in collaborazione con l’Istituto per il Rilevamento Elettromagnetico dell’Ambiente.

ATTIVITA' E RESPONSABILITA' PROFESSIONALI

2012 – 2016 Coordinatore dell’attività di Istituto in progetto interamente CNR quale Responsabile di UO finalizzata alla “Implementazione della prima rete di radar costieri in banda X per il monitoraggio delle correnti superficiali del mare e della batimetria del fondale e sua integrazione con la rete di radar HF” in Progetto Bandiera RITMARE La Ricerca ITaliana per il MARE

2011 -2016 Responsabile di WP relativo alla “Rete di radar costieri per il monitoraggio di zone di mare di importanza critica per la pesca: Studio di fattibilità per l’estensione della rete radar nel Mezzogiorno d’Italia e implementazione in Adriatico Meridionale e Canale di Sicilia”nell’ambito del Progetto CNR Mezzogiorno: Sistema di supporto alle decisioni per la gestione sostenibile della pesca nelle regioni del Mezzogiorno d'Italia. - Linea di attività “Ambiente Mare”

2014 – 2015 Coordinatore dell’attività CNR in progetto con più enti per lo Sviluppo del sistema di osservazione radar HF CALYPSO per le correnti di superficie nel Canale di Malta. Progetto P.O. Italia-Malta 2007-2013 Calypso Follow On – Additional and coherent activities - HF Radar Monitoring System and Response against Marine Oil Spills in the Malta Channel

PUBBLICAZIONI SCELTE

  • Raffa, F; Ludeno, G; Patti, B; Soldovieri, F; Mazzola, S; Serafino, F; (2017): X-Band Wave Radar for Coastal Upwelling Detection off the Southern Coast of Sicily, Journal of Atmospheric and Oceanic Technology,34,1,21-31.
  • Ludeno, Giovanni; Nasello, Carmelo; Raffa, Francesco; Ciraolo, Giuseppe; Soldovieri, Francesco; Serafino, Francesco; (2016): A comparison between drifter and X-band wave radar for sea surface current estimation, Remote Sensing,8,9,695, Multidisciplinary Digital Publishing Institute.

  • Aliani, Stefano; Bortoluzzi, Giovanni; Caramanna, Giorgio; Raffa, Francesco; (2010), "Seawater dynamics and environmental settings after November 2002 gas eruption off Bottaro (Panarea, Aeolian Islands, Mediterranean Sea)", Continental Shelf Research,30,12,1338-1348, Elsevier.

  • Azzaro, F; Decembrini, F; Raffa, F; Crisafi, E; (2007): Seasonal variability of phytoplankton fluorescence in relation to the Straits of Messina (Sicily) tidal upwelling, Ocean Science,4,3,415-440.