NomeClaudia
CognomePrincipe
SedePisa
Emailclaudia.principe(at)igg.cnr(dot)it
RuoloPrimo Ricercatore
Telefono050 6212335
Research Gate Linkwww.researchgate.net/profile/Claudia_Principe
Google Scholar linkscholar.google.it/citations?user=gBITrwsAAAAJ&hl=it

FORMAZIONE

  • Dal 16 Novembre 1996, essendo risultata vincitrice di uno dei due posti messi a concorso su base nazionale, ricopre la posizione di Primo Ricercatore CNR presso l’Istituto di Geoscienze e Georisorse del CNR di Pisa.
  • Dal 19 Novembre 1990 al 15 Ottobre 1996, è stata titolare di un contratto di lavoro a tempo determinato nel ruolo di ricercatore (art. 9, l. n.363/1984), con il Gruppo Nazionale per la Vulcanologia (GNV), presso l’Istituto di Geocronologia e Geochimica Isotopica del CNR di Pisa.
  • Dal 1° Ottobre 1985 al 30 Settembre 1990, è stata titolare di un contratto di lavoro a tempo determinato (ex art.36, con chiamata diretta, secondo il comma 2, come “Esperto in vulcanologia”) con il Gruppo Nazionale per la Vulcanologia (GNV) del Consiglio Nazionale delle Ricerche, presso l’Istituto di Geocronologia e Geochimica Isotopica del CNR di Pisa.
  • Dal 17 Novembre 1980 è stata assunta a tempo indeterminato nel ruolo di “Specialista in Vulcanologia” presso il Settore Esplorazione Geotermica dell’AGIP S.p.A. con sede a San Donato Milanese (MI). Il 30 Settembre 1985 ha rassegnato le sue dimissioni volontarie dal ruolo.

ATTIVITA' SCIENTIFICA

Vulcanologia Fisica, con particolare attenzione a:

  • Stratigrafia di dettaglio e crono-stratigrafia (attraverso il metodo di datazione archaeomagnetica) di aree vulcaniche recenti.
  • Cartografia geologica di aree vulcaniche e ricostruzione della storia evolutiva di vulcani ed aree vulcaniche quaternarie.
  • Vulcanologia storica e storia della vulcanologia.
  • Studio delle caratteristiche fisiche dei depositi piroclastici, con particolare attenzione alle dinamiche deposizionali e sedimentologiche e alle variazioni con la deposizione in facies distale (tramite la metodologia del carotaggio microstratigrafico).
  • Processi esplosivi nella dinamica vulcanica, con particolare riferimento ai processi monogenetici (eruzioni stromboliane e stromboliane violente, eruzioni freatiche, attività diatremica).
  • Vulcanologia per l’esplorazione geotermica.

Geo-archeologia in relazione a:

  • Datazione archeomagnetica di forni e fornaci per la ricostruzione della Curva di Variazione Geomagnetica Secolare (CVGS) degli ultimi 10-15.000 anni.
  • Interpolazione e interpretazione di dati geofisici attraverso la metodologia del carotaggio microstratigrafico, per la ricostruzione paleo-ambientale e per la circoscrizione dei siti d’interesse archeologico.

ATTIVITA' E RESPONSABILITA' PROFESSIONALI

  • Rappresentante del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR) nei confronti dell’International Association of Volcanology and Chemistry of the Earth Interior (IAVCEI) facente parte della International Union of Geology and Geophysics (IUGG), per il periodo dal 1 Gennaio 2011 al 31 dicembre 2018.
  • Componente dal 2014 del Consiglio Direttivo dell’associazione di divulgazione scientifica la Nuova Limonaia di Pisa (Associazione per la diffusione della cultura scientifica, tecnologica e dei diversi rami del sapere) www.lanuovalimonaia.it.
  • Componente della Commissione Geotermia del Consiglio Nazionale dei Geologi a partire dal 12 dicembre 2012.
  • Dal 2012 fa parte della Commissione Scientifica della rivista “il Geologo” trimestrale dell’Ordine dei Geologi della Toscana.
  • Responsabile dall’11/11/2008 del modulo PC.P01.007.003 IGG-CNR “Tecniche archeomagnetiche per la caratterizzazione di siti ed oggetti archeologici” (facente parte della commessa PC.P01.007- Integrazione di tecniche avanzate di rilevamento, metodologie geofisiche, GIS e modelli numerici per la conoscenza dei siti archeologici e la caratterizzazione dei manufatti storici” gestita da ITABC-CNR).
  • Responsabile dall’11 Aprile 2007 del Laboratorio di Microcarotaggio Stratigrafico (DUNE_Lab) di IGG-CNR in Pisa
  • Responsabile dall’11 Aprile 2007 del Laboratorio di Archeomagnetismo (ARCHEO_Lab) di IGG-CNR in Viareggio (LU)

PUBBLICAZIONI SCELTE

  • C. Principe, A. Morandi, A. Di Muro, L. Michon (in press 2015): Geological map of Plaine des Sables (Isle Reunion, FR) 1:10.000 scale, with notes. In “Active Volcanoes of the Southwest Indian Ocean: Piton de la Fournaise and Karthala “ Elsevier Special Volume
  • A. Morandi, A. Di Muro, C. Principe, L. Michon, G. Leroi, F. Norelli, P. Bachelery (in press 2015): Pre-historic (< 4kyrs) explosive activity at Piton de la Fournaise volcano. In “Active Volcanoes of the Southwest Indian Ocean: Piton de la Fournaise and Karthala “ Elsevier Special Volume
  • J. Malfatti, C. Principe, G. Gattiglia (2011): Archaeomagnetic Directional Investigation of a Metallurgical Furnace in Pisa (Italy). Journal of Cultural Heritage; vol 12, 2011, 1-10.
  • L. Vezzoli, C. Principe, J.C. Tanguy, S. Arrighi, M. Le Goff, J. Malfatti (2009): Modes and times of caldera resurgence: The <10 ka evolution of Ischia Caldera, Italy, from archaeomagnetic dating. Journal Volcanol Geotherm Res, 186, 305-319.
  • C. Principe & L. Marini (2008): Evolution of the Vesuvius magmatic-hydrothermal system before the 16 December 1631 eruption. J Volcanol Geotherm Res, 17, 301-304.