Un metodo di prospezione geotermica a basso costo in aree pianeggianti

 

 

Il lavoro suggerisce come delimitare delle anomalie geotermiche con delle semplici misure chimico-fisico da effettuarsi su una falda superficiale, che si presenti anormalmente calda. Sulla base delle eventuali manifestazioni termali superficiali di un determinato territorio, il lavoro suggerisce anche come sia possibile prevedere se l'anomalia termica della falda sia generata da un sistema profondo: a bassa o ad alta entalpia.

 

Articolo scaricabile qui: https://www.sciencedirect.com/science/article/pii/S0375650517300962

 

DOI: doi.org/10.1016/j.geothermics.2017.12.001