NomeGianfranco
CognomeDi Vincenzo
SedePisa
Emailgianfranco.divincenzo(at)igg.cnr(dot)it
RuoloPrimo Ricercatore
Telefono050 6212270 - 050 6212269
Google Scholar linkscholar.google.it/citations?user=XBtkuFwAAAAJ&hl=it

FORMAZIONE

  • 1986, Laurea con lode in Scienze Geologiche (Università degli Studi di Siena).
  • 1989 – 1992, Dottorato di Ricerca in Scienze della Terra (Università degli Studi di Siena, titolo 1993).
  • 1992 – 1995, contratti a termine con il Dipartimento di Scienze della Terra dell’Università degli Studi di Siena nell’ambito del Programma Nazionale di Ricerche in Antartide (PNRA).
  • 1992 – 1998, ospite presso il laboratorio di geologia isotopica della Faculteit der Aardwetenschappen, Vrije Universiteit di Amsterdam (Olanda) per complessivi 18 mesi.
  • 1995 – 1996, borsa di studio post-dottorato di durata biennale finanziata dal PNRA.Settembre 1996, Ricercatore (III livello professionale) presso l’Istituto di Geoscienze e Georisorse del CNR (IGG-CNR) con contratto a tempo indeterminato.
  • Da gennaio 2007, Primo Ricercatore presso IGG-CNR. 

ATTIVITA’ SCIENTIFICA

  • Competenze scientifiche: geochimica isotopica e geocronologia; petrologia ignea e metamorfica; applicazione della geocronologia radioisotopica alle diverse problematiche geologiche; procedure analitiche, mantenimento e sviluppo laboratorio di spettrometria di massa per gas nobili, con particolare riferimento alla geocronologia 40Ar–39Ar ed alle tecniche di estrazione laser.
  • Interessi scientifici principali: ricostruzione evoluzione temporale di fasi deformative duttili (miloniti) e fragili co-sismiche (pseudotachiliti); studio dei processi di riattivazione di faglie e zone di taglio; ricostruzione evoluzione del sistema clima-criosfera antartico nel Neogene-Quaternario; studio delle relazioni tra evoluzione tettono-metamorfica e record isotopico nei minerali metamorfici; evoluzione P-T-tempo di rocce di alta e altissima pressione; studi di provenienza di sedimenti silicoclastici; datazione 40Ar–39Ar ad elevata precisione di vetri da impatto (tektiti) e vulcaniti quaternarie.
  • Partecipazione campagne antartiche 1993–94, 1994–95, 2000–01, 2005–06.
  • Autore di 70 pubblicazioni scientifiche, in prevalenza su riviste internazionali soggette a peer review. h-index (fonte ISI WEB of Knowledge): 19.

ATTIVITA’ E RESPONSABILITA’ PROFESSIONALI

  • 1999 – 2015, responsabile di Unità di Ricerca nell’ambito dei progetti di ricerca PNRA: 1999/4.11; 2002/4.1; 2002/4.6; 2004/4.01; 2004/4.6, 2013/B2.07, 2013/AZ2.08. Coordinatore nazionale progetto di ricerca PNRA 2010/A2.012.
  • Dal 2002, responsabile del laboratorio di Geocronologia 40Ar–39Ar di IGG-CNR.
  • Ottobre 2005 – giugno 2010, membro “off-ice” del team di cronostratigrafia del Progetto Internazionale ANDRILL SMS e responsabile dell’Unità Operativa nazionale di Geocronologia e Vulcanologia.
  • Dal marzo 2015 Componente eletto del Consiglio di Istituto di IGG-CNR.

PUBBLICAZIONI SCELTE

  • Di Vincenzo G., Grande A., Rossetti F. (2014). Paleozoic siliciclastic rocks from northern Victoria Land (Antarctica): provenance, timing of deformation and implications for the Antarctica/Australia connection. Geological Society of America Bulletin, 126, 1416–1438.
  • Di Vincenzo G., Rossetti F., Viti C., Balsamo F. (2013) Constraining the timing of fault reactivation: Eocene coseismic slip along a Late Ordovician ductile shear zone (northern Victoria Land, Antarctica). Geological Society of America Bulletin, 125, 609–624.
  • Di Vincenzo G., Skála R. (2009) 40Ar–39Ar laser dating of tektites from the Cheb Basin (Czech Republic): evidence for coevality with moldavites and influence of the dating standard on the age of the Ries impact. Geochimica et Cosmochimica Acta, 73, 493–513.
  • Di Vincenzo G., F. Talarico F., Kleinschmidt G. (2007). An 40Ar–39Ar investigation of the Mertz Glacier area (George V Land, Antarctica): implications for the Ross Orogen – East Antarctic Craton relationship and Gondwana reconstructions. Precambrian Research, 152, 93–118.
  • Di Vincenzo G., Tonarini S., Lombardo B., Castelli D., Ottolini L. (2006). Comparison of 40Ar-39Ar and Rb-Sr data on phengites from the UHP Brossasco-Isasca Unit (Dora Maira Massif, Italy): implications for dating white mica. Journal of Petrology, 47, 1439–1465.