European GEO Workshop

Helsinki -  19-21 giugno 2017  

Lo scopo della conferenza è quello di riunire gli stakeholder europei interessati a contribuire attivamente al Global Earth Observations System of Systems (GEOSS). L'evento è un forum per scambiare idee e informare i partecipanti sulle attività e sulle iniziative intraprese nel contesto di GEOSS.

ECOPOTENTIAL sarà presentato dal coordinatore Antonello Provenzale durante la sessione n.3 “Come i dati e la conoscenza sugli ecosistemi e sulla biodiversità possono supportare gli obiettivi di GEO (titolo del talk: “Le interazioni tra geosfera e biosfera e i cambiamenti ecosistemici dallo spazio: la visione di ECOPOTENTIAL”) e da Silvia Giamberini durante la sessione n. 20 “Gli impatti dei cambiamenti climatici sulla regione montana (titolo del talk: “Le interazioni geosfera-biosfera sulle aree protette montane: la visione di ECOPOTENTIAL).  Nella sessione n. 20, coordinata da Antonello Provenzale, verranno presentati i contributi di numerosi scienziati di ECOPOTENTIAL, focalizzati sul monitoraggio e sulla modellizzazione delle attività di ricerca nelle aree montane, tra i quali:

-   Le aree protette montane dallo spazio, Joan Masó  - CREAF

-   Il Sentinel Alpine Observatory, Marc Zebisch - EURAC 

-   L’Elevation Dependent Warming e la necessità di una rete di stazioni di monitoraggio: il ruolo di GEO GNOME, Elisa Palazzi CNR ISAC  - GEO GNOME

-   Una risposta comune alle grandi sfide: eLTER RI come infrastruttura europea per la ricerca sugli ecosistemi, la zona critica e la socioecologia, Michael Mirtl Environment Agency Austria  - eLTER, ILTER

-   Un esempio concreto: l’integrazione del remote sensing e dei dati in situ al Parco Nazionale della Sierra Nevada in Spagna, Francisco Bonet Garcia Università di  Granada

-   Gli effetti del cambiamento climatico globale sugli ecosistemi montani – colmare il gap tra la scienza e la politica, Eleonora Musco - UN Environment.

Nella stessa sessione, una prospettiva futura di ampliamento della ricerca sulle zone montane sarà data da Letizia Spampinato, INGV Italia, con un talk sui Volcanic Supersites come osservatori montani multidisciplinari.

L’evento si terrà presso il Finnish Meteorological Institute, Erik Palménin aukio 1, 00560 Helsinki.